Palazzo Minoriti 087015_32

Informazioni generali

Indirizzo
Palazzo Minoriti
Via Etnea, 63/65
95124 Catania (CT)
Lon. - Lat.: 15,086577 - 37,506151
Categoria UFFICI
Tipologia Uffici Provincia

Analisi dei consumi

Consumi termici

Anno Consumo [m3] Consumo [kWht] Costo [€]

Consumi elettrici

Anno Consumo [kWhe] Costo [€]
2011 2.847 694,42

Emissioni di CO2

Analisi energetica

Analisi teorica del fabbisogno energetico


Fabbisogno energia termica
Fabbisogno energia termica riscaldamento [kWh] 0,00
Fabbisogno energia termica acs [kWh] 168,66
Fabbisogno energia primaria
Fabbisogno energia primaria riscaldamento [kWh] 0,00
Fabbisogno energia primaria acs [kWh] 527,99
Fabbisogno energia primaria globale [kWh] 0,00
EP
EP riscaldamento [kWh/m3 anno] 0,00
EP acs [kWh/m3 anno] 0,00
EP globale [kWh/m3 anno] 0,00
Emissioni di CO2
Emissioni di CO2 per usi termici [kg CO2/m3 anno] 0,00
Classe energetica
Classe energetica riscaldamento
Classe energetica acs
Classe energetica edificio

Ipotesi di intervento

Titolo Classe energetica Risparmio annuo Costo Tempo di rientro
SCENARIO 1 E 0,00 8,00 9
SCENARIO 2 0,00 1,70 2

Edificio

Descrizione del complesso edilizio

Il palazzo è un ex convento dei frati Minoriti collocato nel centro storico della città, fra la piazza Duomo e l'anfiteatro romano. Venne realizzato nel '700, sulle macerie del convento distrutto dal terremoto del 1693. A dirigerne i lavori fu chiamato, fra gli altri, l'architetto Francesco Battaglia, l'artefice della rinascita di Catania.

Lo stile è di tardo barocco, ma verso più moderate forme classicheggianti. Rimase occupato dai frati Minoriti fino a quando, nel 1866, con la soppressione dei beni ecclesiastici da parte dello Stato, fu incamerato dal Demanio e ceduto alla amministrazione provinciale.

Quest'ultima, a sua volta, volle destinare l'ala est dell'edificio (prospiciente su via Etnea) a sede della Prefettura e lo stesso prefetto vi fissò la residenza ufficiale fino al 1937.

Per la nuova destinazione si resero necessari lavori di trasformazione e di ampliamento, affidati agli architetti Giuseppe Lanzerotti e, successivamente, Francesco Fichera, al quale si deve il parziale recupero del cortile, con il chiostro ancora rallegrato da un pino secolare.

Il civico 63-65 ospita il “Servizio Turismo” della Provincia Regionale di Catania; l’ ufficio per le Relazioni con il pubblico che svolge il seguente servizio di informazione:

·         Ospitalità nella Provincia Regionale di Catania;

·         Principali siti di interesse e percorsi a Catania;

·         Rete Museale della Provincia di Catania;

·         Altri Musei della Provincia di Catania;

·         Alcune Sagre dei Comuni della Provincia di Catania;

·         Parchi Naturalistici e Riserve Marine.

L’edificio di analisi presenta una tipologia costruttiva di omogenea e si sviluppa su una elevazione fuori terra.

Lo stato di conservazione presenta alcune criticità. L’impianto presente è costituito da tre climatizzatori a parete per il riscaldamento e per il raffrescamento.

Dati generali
Anno di costruzione 1693
Destinazione d'uso UFFICIO
Caratteristiche geometriche
Numero piani 1
Numero piani entroterra
Altezza interpiano 4,65 m
Altezza netta piano 4,35 m
Superficie piano 91,00 m2
Superficie riscaldata lorda 109,24 m2
Superficie riscaldata netta 91,10 m2
Superficie disperdente 496,30 m2
Superficie lorda strutture opache 0,00 m2
Superficie serramenti 0,00 m2
Superficie coperture 91,00 m2
Volume riscaldato lordo 594,08 m3
Volume riscaldato netto 396,28 m3
Rapporto s/v [m-1] 0,8400
Perimetro [m] 51,00

Caratteristiche dell'involucro

L’involucro edilizio, non coibentato, presenta una tipologia costruttiva mista. La parete esterna è in pietra naturale dello spessore medio di 90 cm. Il solaio a terra risulta presumibilmente una soletta contro terra di circa 34 cm in calcestruzzo mentre il solaio di copertura è una soletta piana sempre calcestruzzo dello spessore di circa 30 cm. I serramenti, non certificati, sono infissi in alluminio senza taglio termico e a vetro singolo antisfondamento di 1 cm, non trattato, senza alcuna schermatura interna ed esterna. Lo spessore del telaio è circa 5 cm.

Caratteristiche geometriche
Superficie esterna
Stato conservazione Buono
Degrado per infiltrazioni acqua piovana NO
Tipo copertura Piana
Superfici coibentate NO
Struttura edificio Muratura portante
Tipologia muri esterni Pietra
Spazi accessori 0
Caratteristiche tecniche infissi
Tipo telaio Alluminio
Tipo schermatura
Materiale schermatura
Tipo vetro Singolo

Impianti Edificio

Impianto Termico

L’impianto termico è destinato sia alla climatizzazione invernale sia al raffrescamento. E’ composto da tre condizionatore a parete Hisense mod. KFR-2512G/FE i cui dati tecnici sono riportati di seguito. Al momento è presente l’impianto per la produzione di acqua calda sanitaria. 


Produzione acqua calda sanitaria

Tipologia generatore
Combustibile
Potenza nominale 1,20 kW
Produzione
Accumulo SI

Impianto di raffrescamento

Il raffrescamento viene fornito dallo stesso condizionatore Hisense.

Tipologia
Anno installazione
Potenza elettrica 0,00 kW
Potenza frigorifera 0,00 kW

Impianto elettrico

Numero POD IT001E95392235
Numero cliente
Numero contatori totale 1 kW
Numero contatori monofase
Numero contatori trifase
Distribuzione primaria
Tensione fornitura 0 V
Potenza impiegata 22 kW
Note

Impianto di illuminazione


Interni
Tipologia Potenza [W] Numero
Neon 36,00 7
Neon 58,00 14
Faretti Alogeni 150,00 7
Fluorescenti Compatte 16,00 2
Esterni
Tipologia Potenza [W] Numero
Neon 36,00 7
Neon 58,00 14
Faretti Alogeni 150,00 7
Fluorescenti Compatte 16,00 2