I.P.S.I.A. "E. Fermi" I.T.C. "E. Medi" 087038_01

Informazioni generali

Indirizzo
I.P.S.I.A. "E. Fermi" I.T.C. "E. Medi"
Via Giovanni Paolo II, s.n.c.
95036 Randazzo (CT)
Lon. - Lat.: 14,959142 - 37,868009
Categoria SCOLASTICO
Tipologia Istituto

Analisi dei consumi

Consumi termici

Anno Consumo [m3] Consumo [kWht] Costo [€]
2012 61.955 589.350 0,00
2013 60.110 571.802 0,00
2014 79.745 758.578 0,00

Consumi elettrici

Anno Consumo [kWhe] Costo [€]
2012 104.419 0,00
2013 106.477 0,00
2014 106.047 0,00

Emissioni di CO2

Analisi energetica

Analisi teorica del fabbisogno energetico

Al fine di verificare la “qualità energetica” dell’edificio in esame si è fatto riferimento all’Attestato di certificazione energetica (ACE) già esistente, ed in corso di validità, con cod. CT.21.01 redatto dall’Arch. Rita D’Eustacchio in data 04/04/2013 e che si allega in calce alla presente relazione. Tale ACE è stato prodotto mediante l’utilizzo del software, certificato dal C.T.I. per la conformità alle UNI TS 11300, MC Impianti 11300 della Aermec S.p.A..


Fabbisogno energia termica
Fabbisogno energia termica riscaldamento [kWh] 474.423,00
Fabbisogno energia termica acs [kWh] 116.231,00
Fabbisogno energia primaria
Fabbisogno energia primaria riscaldamento [kWh] 771.796,00
Fabbisogno energia primaria acs [kWh] 189.086,00
Fabbisogno energia primaria globale [kWh] 960.882,00
EP
EP riscaldamento [kWh/m3 anno] 34,95
EP acs [kWh/m3 anno] 8,55
EP globale [kWh/m3 anno] 43,50
Emissioni di CO2
Emissioni di CO2 per usi termici [kg CO2/m3 anno] 11,81
Classe energetica
Classe energetica riscaldamento G
Classe energetica acs
Classe energetica edificio G

Ipotesi di intervento

Titolo Classe energetica Risparmio annuo Costo Tempo di rientro
IMPIANTI C 29,50 0,00 9

Edificio

Descrizione del complesso edilizio

L'Istituto, censito al catasto terreni al foglio 56 particella 351, si colloca all’interno di un’area di c.a. 13.000 m2 che ospita oltre al plesso scolastico le relative pertinenze quali una palestra di 670 m2, una sala convegni di 440 m2, un alloggio ex-custode di 105 m2, un campo polifunzionale di 5.600 m2, un parcheggio di 1.400 m2 e un’area a verde di 4.738 m2. La sede centrale, ubicata in via Papa Giovanni Paolo II s.n. (c.da Crocitta), in locali costruiti negli A.A. 1990-1992, ospita gli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale, L’IPSSAR - Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorativi, il liceo linguistico nonché gli Uffici di Presidenza e di Segreteria. La sede del Liceo Classico è invece ubicata in Piazza S. Benedetto in Randazzo.

L’edificio si sviluppa su tre elevazioni fuori terra rispettivamente di 4.450 m2 per il piano terra, 1.987 m2 per il primo piano e 1.326 m2 per il secondo piano. Al piano terra troviamo la sezione amministrativa dell’istituto con i vari uffici della dirigenza e segreterie, la palestra, la mensa, la cucina, la biblioteca e l’archivio. Al piano primo è sita invece l’aula magna.

Dati generali
Anno di costruzione 1992
Destinazione d'uso scuola
Dati scuola
Popolazione scolastica 520
Presenza di doppi turni NO
Numero classi 32
Numero aule 6
Numero strutture sportive 1
Caratteristiche geometriche
Numero piani 3
Numero piani entroterra
Altezza interpiano 3,30 m
Altezza netta piano 3,00 m
Superficie piano 2.588,00 m2
Superficie riscaldata lorda 6.594,00 m2
Superficie riscaldata netta 6.315,00 m2
Superficie disperdente 5.531,11 m2
Superficie lorda strutture opache 4.861,11 m2
Superficie serramenti 670,00 m2
Superficie coperture 3.837,00 m2
Volume riscaldato lordo 22.105,00 m3
Volume riscaldato netto 19.262,00 m3
Rapporto s/v [m-1] 0,2500
Perimetro [m] 444,00

Caratteristiche dell'involucro

L’edificio  presenta  una  tipologia  costruttiva  in  cemento  armato  con  tre  elevazioni  fuori  terra
caratterizzate da un buono stato di conservazione, tuttavia presentando delle infiltrazioni di acqua
piovana. L’involucro edilizio, in monostrato laterizio alternato a blocchi di c.a., risulta coibentato
come pure la copertura di tipo piana costituita da una soletta in laterocemento di circa 30 cm. Il
solaio controterra è presumibilmente costituito da una soletta in laterocemento su vespaio di circa
40 cm.  I serramenti sono del tipo in alluminio senza taglio termico provvisti di vetro doppio, non
trattato, senza alcuna schermatura interna ed esterna. 

Caratteristiche geometriche
Superficie esterna 3837
Stato conservazione Buono
Degrado per infiltrazioni acqua piovana NO
Tipo copertura Piana
Superfici coibentate NO
Struttura edificio Misto c.a. e muratura
Tipologia muri esterni Monostrato laterizio
Spazi accessori 4
Caratteristiche tecniche infissi
Tipo telaio Alluminio
Tipo schermatura Avvolgibili
Materiale schermatura PVC
Tipo vetro Doppio

Impianti Edificio

Impianto Termico

L’impianto termico, destinato al servizio di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda
sanitaria,  si  compone  di  due  caldaie  alimentate  a  gas  naturale,  marca  RBL,  mod.  4000  P/5,
installate  nel  Dicembre  1999  di  potenza  termica  utile  nominale  P n,max   476  kW  e  rendimento
termico  utile  a  pieno  carico  di   89,4%.  I  bruciatori,  anch’essi  installati  nel  1999,  della  marca
ECOFLAM  mod.  25070/104,  presentano  una  Potenza  termica  max  di  698  kW  ed  una  portata
termica  min  nominale  di  348  kW.  Il  fluido  termovettore  è  acqua.  Risultano  assenti  unità  di
trattamento acqua per l’impianto di climatizzazione e protezione del gelo e unità di trattamento
dell’ACS.  Il  sistema  di  regolazione  primario  è  di  tipo  ON-OFF  senza  alcun  tipo  di  regolazione
afferente  al  singolo  ambiente  di  zona.  L’impianto  risulta  altresì  non  fornito  di  sistemi  di
contabilizzazione e telelettura ma fornito di telegestione TREND. Il sistema di distribuzione è di
tipo verticale a colonne montanti, non coibentato, e presenta due vasi di espansione chiusi della
capacità  di  150  l    ed  uno  da  80  l  con  pressione  di  precarica  rispettivamente  pari  a  1,5  bar.  Le
pompe di circolazione, scorporate dai generatori, sono di marca SALMON a velocità di rotazione
costante, mod. CX 1401C-T3, CX 280-32 di Pn pari a 0,1 kW, CX 1655C-T3 di Pn pari a 1,88 kW e
UPS 32-55.        


Produzione acqua calda sanitaria

Tipologia generatore CALDAIA ICI
Combustibile GAS Metano
Potenza nominale 476,00 kW
Produzione
Accumulo NO

Impianto elettrico

Numero POD IT001E00236375
Numero cliente 634 570 047
Numero contatori totale 1 kW
Numero contatori monofase
Numero contatori trifase
Distribuzione primaria MT
Tensione fornitura 20.000 V
Potenza impiegata 155 kW
Note enel energia mercato libero, contratto: energia pura

Impianto di illuminazione

All’interno del edificio l’illuminazione è garantita dalla presenza di plafoniere rettangolari con tubi
fluorescenti 2x36W.

L’illuminazione della pertinenza esterna è invece garantita dalla presenza di plafoniere su pali con
lampade da 25 W.

Si  riportano  di  seguito  le  planimetrie  dove  sono  state  individuati  i  corpi  illuminanti  e  scaldanti
dell’edificio.

Interni
Tipologia Potenza [W] Numero
NEON 36,00 560
Esterni
Tipologia Potenza [W] Numero
NEON 36,00 560